NEC presenta il nuovo proiettore laser modulare per cinema

25-05-2019

NEC ha scelto il CinemaCon di Las Vegas per lanciare il nuovo proiettore cinema: il sistema a luce laser modulare pone nuovi standard di flessibilità offrendo interessanti opzioni di finanziamento.

NEC Display Solutions ha presentato NC2402ML, un nuovo interessante proiettore per cinema che utilizza un approccio modulare: le sale cinematografiche possono collegare il modulo luce appropriato sulla base della luminosità richiesta. Questa funzionalità è fondamentale per adattare i proiettori alla dimensione dello schermo e fa sì che ogni proiettore possa essere impiegato anche negli ambienti più grandi. Il nuovo concetto di luce modulare rappresenta la scelta perfetta per quelle realtà che richiedono flessibilità riguardo all’utilizzo di luminosità ottimale.

NC2402ML prevede nel pacchetto il corpo di proiezione NEC NP-02HD assieme al modulo sorgente di luce intercambiabile con tre diverse opzioni da 24.000, 20.000 e 18.000 lumen. Questa soluzione modulare all-in-one rende più facile e veloce ottenere la potenza di luce desiderata per diversi tipi di schermi e situazioni.
Un’ulteriore opportunità di contenimento costi per le sale cinematografiche consiste nel fatto che il nuovo NC2402ML può essere utilizzato con la lente di serie del proiettore NEC NC1200. Le altre caratteristiche più interessanti del modello NC2402ML vanno dalla Manutenzione praticamente a costo zero, grazie all’assenza di lampada e filtri, alle 30.000 ore di funzionamento, diretta conseguenza della sorgente di luce laser. Il Motore ottico sigillato, inoltre, riduce decisamente l’entrata di polvere e fumo ed evita tutta una serie di interventi di manutenzione, obbligatori su altri modelli di proiettore. Infine, un pacchetto di caratteristiche integrate (built-in 2TB screen server opzionale, 2 x 3G SDI interface, HDMI interface per contenuti alternativi, advanced network e built-in GPIO functions con NAS support) completa il quadro.

Il nuovo proiettore ha fatto il suo debutto quest’anno al CinemaCon di Las Vegas, e sarà disponibile con modulo di luminosità da 24.000 lumen a partire da agosto 2019. I moduli luce da 20.000 lumen e 18.000 lumen saranno introdotti a seguire. “Il proiettore” – spiega Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division – “può essere usato ovunque ed essere adattato facilmente alle diverse dimensioni di schermo, tipi di luminosità ed applicazioni. Questo significa che le sale possono allargare le proprie audience al di fuori del pubblico dei film, potendo utilizzarlo per presentazioni aziendali, eventi privati eccetera. Inoltre, possono anche sfruttare le opzioni di finanziamento disponibili noleggiando i light engine e pagando solo la luce che utilizzano.”

www.nec-display-solutions.com

Tags: ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS