Come si realizza una Huddle Room? Scoprilo con Aten e HRT

18-06-2019

Giovedì 27 giugno a Milano, nel Demo & Training Center italiano di Aten, le soluzioni AV integrate per sale riunioni e workplace dell’azienda incontrano il sistema Huddle Hub di HRT.

Le tecnologie all’avanguardia degli spazi collaborativi richiedono oggi nuove competenze ai system integrator italiani. E proprio per la formazione degli operatori del settore AV professionale Aten ha messo a disposizione di HRT il proprio Demo & Training Center per un corso dedicato al sistema di wireless collaboration Huddle Hub, in programma a Milano il prossimo 27 giugno. Una preziosa occasione per approfondire l’integrazione tra i prodotti HRT e le soluzioni Aten nelle varie installazioni dalle semplici alle più complesse, tipiche di sale riunioni e altri spazi collaborativi.

Cosa significa Huddle Hub 3.0
Il corso di aggiornamento sulle novità presentate da HRT a Infocomm 2019 toccherà in particolare la release 3.0 di Huddle Hub – modalità client-less con la nuova web app, personal room, nuova console di amministrazione e compatibility list -, i nuovi prodotti Huddle Hub One SRE (Single Room Edition) e Huddle Hub Enterprise e, per concludere, il Partner Program di HRT.

Spetterà invece agli esperti di Aten, guidati dal “padrone di casa” Luca Enea-Spilimbergo, responsabile commerciale per l’Italia, accompagnare l’universo Huddle Hub con le soluzioni Aten per sale riunioni, meeting room e huddle room. Vediamone le principali caratteristiche.

Incontro e collaborazione per ogni esigenza
Partiamo dalle piccole sale riunioni e dagli spazi ristretti, secondo il noto concetto di BYOD (Bring Your Own Device): gli extender wireless di Aten consentono agli utenti di collegare facilmente il laptop ed esporre le proprie idee appoggiandosi a uno schermo più grande. Non solo, gli ultimi modelli di switch video 4K donano alle presentazioni quel tocco di colore in più e una maggiore nitidezza.

Le sale riunioni più ampie possiedono invece più PC fissi, mentre i partecipanti vogliono continuare a mostrare i propri contenuti. Con il commutatore di presentazioni è possibile collegare tutto a un singolo dispositivo e inviare il segnale a più monitor. Cosa accade quando si uniscono partecipanti remoti? Nessun problema, la funzione di streaming consente di condividere presentazioni ovunque e in qualsiasi momento.

Pensando infine alle sale conferenze e agli auditorium, le esigenze di distribuzione video risultano più avanzate. Qui entrano in gioco le matrici modulari Aten, che vantano fino a 32 porte di ingresso e uscita, in grado di collegare più dispositivi indipendentemente dall’interfaccia. Inoltre, la tecnologia HDBaseT consente ai system integrator di estendere il segnale fino a 100 metri in 4K. Un controller hardware con interfaccia utente può facilitare tutte le operazioni e rendere la presentazione pronta in pochi secondi (segnali video, microfoni, luci, aria condizionata, ecc.).

Come partecipare al corso HRT di Milano
Il corso si svolgerà in due sessioni negli spazi del Demo & Training Center milanese di Aten (Bastioni di Porta Nuova, 21), facilmente raggiungibile in treno e metropolitana, alla fermata Garibaldi.

Ecco gli orari dell’appuntamento:

  • Sessione del mattino: 10:00 – 13:00 (max 10 partecipanti)
  • Sessione del pomeriggio: 15:00 – 18:00 (max 10 partecipanti)

Per iscrizioni: www.hrt.website/events
Per informazioni, contattare Mauro Barbieri: mb@hrt.email

La soluzione Huddle Hub
Huddle Hub di HRT va oltre la tradizionale presentazione wireless sui display delle sale meeting: i partecipanti possono inviare e ricevere le presentazioni direttamente con i loro dispositivi e qualsiasi spazio aziendale può essere adesso impiegato come uno spazio di collaborazione.

Durante ogni meeting ci sono attività di presentazione e videoconferenza e Huddle Hub è l’unico Wireless Presentation System che consente ai partecipanti una vera interazione BYOC cable-free con le attrezzature AV. I partecipanti possono entrare nella sala riunioni con il loro laptop, sedersi confortevolmente dove preferiscono, usare il loro software di videoconferenza e le attrezzature AV senza dover collegare un singolo cavo.

Chi è HRT
Huddle Room Technology (HRT) progetta e sviluppa prodotti per il supporto dell’attività ideativa e collaborativa dei gruppi di lavoro all’interno delle huddle room. HRT commercializza la sua tecnologia in tutto il mondo e ha sedi operative e commerciali in Italia e negli Stati Uniti.

www.aten.com/it
www.aten.com/milano
www.hrt.website

 

Tags: , , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS