Un 2019 in trasformazione (digitale)

02-01-2019

I nostri migliori auguri di buon anno si uniscono a una breve panoramica sui “top trend” tecnologici del 2019. Inutile dire che molto – anzi, tutto – ruota intorno a processi digitali ed esperienze aumentate.

Tra controllo del dato, analisi predittive, realtà virtuale e automazione sempre più “spinta”, il 2019 si apre con i migliori auspici di prosperità tecnologica, che aprirà la via a strategie aziendali e professionali tutte da interpretare. Sulla scia della trasformazione digitale e delle opportunità – ma anche complessità – a essa legate, inauguriamo il nuovo ciclo di newsletter Connessioni con una breve riflessione sui trend tecnologici del 2019, che hanno molto a che vedere con il mercato dell’integrazione di sistemi e delle soluzioni AV e che vedremo certamente in scena anche a Integrated Systems Europe (Amsterdam, 5-8 febbraio 2019).

Secondo quanto pubblicato da Gartner nel report “Top 10 strategic technology trends for 2019”, l’anno appena iniziato sarà caratterizzato da:

  1. Autonomous Things
  2. Augmented Analytics
  3. AI-Driven Development
  4. Digital Twin
  5. Empowered Edge
  6. Immersive Experience
  7. Blockchain
  8. Smart Spaces
  9. Digital Ethics
  10. Privacy e Quantum Computing

Comune all’intera top 10, pronta a impattare significativamente il mercato dei prossimi cinque anni, l’idea di un futuro pieno di smart device in grado di fornire servizi digitali a tutto campo e sempre più specializzati. “Una concezione che abbiamo denominato “intelligent digital mesh” – spiega David Cearley, Gartner Distinguished Vice President Analyst -, dove l’aggettivo intelligent fa riferimento alle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale, il termine digital coinvolge la sfera dell’esperienza immersiva, mentre con mesh intendiamo l’universo di connessioni tra persone, business, dispositivi, contenuti e servizi”.

Oltre agli agli “oggetti” autonomi, come droni, robotica, veicoli e altri orizzonti legati a IoT e intelligenza artificiale, seguiremo con particolare interesse l’evoluzione delle esperienze immersive e delle nuove modalità di interazione tra cose, persone e reti. Stando alle previsioni degli analisti, infatti, entro il 2028 le applicazioni di AR (Augmented Reality), MR (Mixed Reality) e VR (Virtual Reality) cambieranno radicalmente il nostro modo di percepire il mondo e, nel 2022, il 70% delle aziende starà sperimentando tecnologie immersive a uso consumer o professionale, mentre il 25% ne starà già avviando la produzione.

Clicca qui per approfondire il report di Gartner.

Staremo a vedere se queste proiezioni diventeranno realtà e nel frattempo, ingraniamo la marcia verso questo futuro digitale e immersivo.

Buon anno da tutto lo staff di Connessioni!

 

Tags: , , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS