Buon compleanno Wi-Fi

02-07-2019

Anche il digitale invecchia: chi avrebbe mai detto, 20 anni fa, che le reti wireless sarebbero diventate fondamentali per la nostra quotidianità? Il Wi-Fi ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, di lavorare, di relazionarci con i colleghi. E proprio sull’ambito professionale si sofferma la nostra breve riflessione, che prende spunto da un recente articolo di Perry Correll, Director Competitive Intelligence di Extreme Networks. Per oltre 20 anni, infatti, il collegamento Wi-Fi è stato al centro della connettività aziendale, e continua a esserlo anche oggi: indipendentemente dall’espansione dell’ecosistema wireless, questo standard continuerà a coesistere con il 5G, il CBRS e le altre tecnologie di ultima generazione per connettere persone, tecnologie e comunità.

La Wi-Fi Alliance conferma che nel mondo ci sono oltre 13 miliardi di device connessi tramite questo protocollo, che ancora trasportano una quantità di traffico maggiore rispetto alle altre tecnologie wireless. Oggi, il Wi-Fi permette di avere smart school con lavagne e schermi; ospedali intelligenti con pompe di trasfusione, monitoraggio dei pazienti e sistemi video; case intelligenti con serrature, luci, musica e TV e fabbriche intelligenti con sistemi di produzione e nastri trasportatori sempre connessi. In ufficio, gli utenti hanno adottato laptop, tablet e smartphone per poter lavorare in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

Esperienze connesse, sempre e comunque
Un’evoluzione su client e infrastruttura (access point), con lo sviluppo di soluzioni cloud, che va nella direzione dei grandi spazi. Il mercato chiede soluzioni affidabili e performanti indipendentemente dalla location: che si tratti di uno stadio, di un hotel, di uno shopping center, o di una università, la richiesta di connettività 24/7 continua a crescere con l’evoluzione della trasformazione digitale, che pervade tutti i settori dell’integrazione di sistemi.

Cosa aspettarsi, dunque, negli anni a venire? Il Wi-Fi è la tecnologia wireless predefinita per la maggior parte dei dispositivi aziendali, la svolta verso altri supporti non può avvenire in tempi brevi. Questo anche grazie alla sua ultima generazione, nota come High-Efficiency Wireless o Wi-Fi 6, progettata per ottenere prestazioni migliori a livello di sistema. Vista la necessità di migliorare l’efficienza, la tecnologia WI-Fi 6 nasce per alleviare la congestione negli ambienti ad alta densità e offrire ulteriori vantaggi alle aziende, a cominciare dall’ottimizzazione delle installazioni IoT per implementare i sistemi di videoconferenza, sostenere l’aumento delle connessioni e migliorare l’esperienza degli utenti.

Se i primi 20 anni sono stati a dir poco rivoluzionari, i prossimi 20 non saranno da meno, promettendo nuove e interessanti innovazioni!

www.wi-fi.org

Tags: , , ,

Lascia un Commento

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS