Mythos e Sharpy di Clay Paky accendono il Madison Square Garden

19-12-2016

Il celeberrimo stadio di New York ha ospitato l’edizione 2016 degli MTV Video Music Awards e, per l’occasione, è stato illuminato da prodotti firmati Clay Paky

Anche i proiettori Mythos e Sharpy di Clay Paky sono da annoverare tra i protagonisti dell’edizione 2016 degli MTV Video Music Awards (VMA). Il lighting designer Bob Barnhart ha impiegato infatti un nutrito set di proiettori per illuminare creativamente l’evento, trasmesso in diretta televisiva dal network Viacom oltre che su smart TV, su dispositivi mobili, sul sito Web di MTV e su Facebook Live.
Per Barnhart e per 22 Degrees, la sua azienda di illuminazione con sede a Las Vegas, si è trattato della seconda esperienza agli MTV Video Music Awards.
“La sfida più grande” – ha detto – “è stata quella di realizzare un progetto di illuminazione per un tipo di show che rimane in continua evoluzione fino all’ultimo minuto. Ci voleva un rig sufficientemente versatile per la gestione del palco principale e di tutti gli altri spazi, che ancora non erano stati definiti. In più, lo stesso Madison Square Garden presenta ulteriori difficoltà, perché dispone di pochi elementi scenici utilizzabili per ‘abbracciare’ il pubblico con riprese cross-camera. Ed è proprio qui che l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale”.
Barnhart ha scelto dunque 178 Mythos di Clay Paky, che hanno creato un effetto beam molto dinamico e si sono dimostrati estremamente versatili. La luce calda dei loro fasci ha sottolineato alcune aree dell’impianto sulle quali occorreva richiamare l’attenzione del pubblico, e ha aiutato a strutturare l’atmosfera generale dell’evento.
I 36 Sharpy invece sono stati utilizzati nella parte posteriore del Garden perché facessero da sfondo alle poltrone dei VIP e aggiungessero profondità e forma all’arena stessa. “Gli Sharpy sono un’ottima soluzione quando hai bisogno di rischiarare le aree che non si prestano alle riprese perché troppo buie”, ha spiegato il lighting designer.
Va ricordato che, oltre a quelli aggiunti per l’evento, il Madison Squadre Garden possiede anche una dotazione fissa di proiettori Mythos e Sharpy, collocati sopra l’anello esterno del soffitto, utilizzati per aggiungere ancora più luce quando la scena lo richiedeva.

www.claypaky.it

Tags: , , , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS