InfoComm 2018: Crestron porta ovunque i contenuti

22-06-2018

All’InfoComm 2018, Crestron ha presentato la sua vasta gamma di soluzioni per la gestione di contenuti AV: si va dalle soluzioni di rete a quelle all-in-one, fino ai point-to-point e standalone

La linea estesa di prodotti DigitalMedia offre una vasta scelta di opzioni per connettività e switching nei settori delle presentazioni in-room, del messaging aziendale, del digital signage e dei video wall, oltre all’active learning e alle applicazioni di comando e controllo. L’InfoComm 2018 è stato per Crestron la vetrina ideale in cui mostrare come la linea DM sia in grado di portare, secondo lo slogan scelto per l’occasione, “ogni contenuto, ovunque”, attraverso una ampia gamma di opzioni di connettività e switching. Gli utenti possono scegliere tra soluzioni di rete, all-in-one, point-to-point e standalone per soddisfare al meglio le loro esigenze specifiche. A Las Vegas sono state effettuate anche varie dimostrazioni dal vivo presso lo stand Crestron.


La serie DM NVX offre video protetto in 4K60 4:4:4 e HDR su un’infrastruttura di rete da 1 Gb, con ampi margini di flessibilità e scalabilità. I prodotti DM NVX includono anche il routing USB 2.0, DSP integrato e codifica/decodifica all-in-one. Sul lato sicurezza, che in ambito aziendale è sempre più importante, la serie DM NVX lavora con autenticazione 802.1x, crittografia AES e gestione delle credenziali Active Directory.
La serie DMPS3 di DigitalMedia 4K Presentation Switcher offre invece presentazioni in 4K con tecnologia AirMedia 2.0 integrata nei modelli DMPS3-4K-350 e DMPS3-4K-250, per consentire di lavorare in wireless in modo veloce e affidabile.


Per quanto riguarda i sistemi point-to-point, invece, ecco DM Lite, nuovo ecosistema di prodotti video estensibili che offrono una combinazione di costi contenuti, alte prestazioni e ampia scelta di modelli. I prodotti DM Lite sono ideali per applicazioni di commutazione automatica punto-punto e di piccole dimensioni, e sono in grado di estendere i segnali 1080p fino a 70 metri e i segnali 4K60 4:2:0 fino a 40 metri su cavi CAT5e.


Tra le altre novità dell’InfoComm, da segnalare la nuova linea di schede, trasmettitori e ricevitori I/O DM 4KZ, che offrono connettività 4K60, 4: 4: 4 e HDR su HDBaseT utilizzando lo stesso chassis e lo stesso cablaggio degli switcher DM.

https://www.crestron.com/

Tags: , , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS