Beyerdynamic Orbis

01-07-2014

Presentato ufficialmente in occasione di InfoComm 2014, il nuovo sistema per conferenze Orbis combina la qualità audio firmata Beyerdynamic a nuove e moderne caratteristiche.

Orbis è un sistema digitale che, nell’ambito del catalogo dell’azienda tedesca, si colloca come successore delle soluzioni conference wired MCS 20 e MCS 50, ed è stato progettato per garantire la massima intelligibilità del parlato.

Il sistema si compone di unità centrale (Orbis CU) e unità microfoniche (Orbis MU), collegabili tra loro tramite cablaggio Cat-5 standard; un’unità centrale Orbis CU è in grado di controllare un massimo di 100 unità Orbis MU, dotate di altoparlante imtegrato, le quali si collegano all’unità di controllo in due linee.

Collegando un massimo di 50 unità microfoniche in un anello, il sistema Orbis è in grado di garantire un elevato grado di affidabilità grazie alla ridondanza; infatti, vengono servite con il segnale da due lati: nel caso in cui si verifichi un problema nei cavi di un lato, le unità sono comunque servite dal segnale presente nell’altro. In base alle impostazioni e alla modalità operativa, è possibile attivare simultaneamente un massimo di 8 unità microfoniche (ad esempio, 7 unità delegato e 1 unità presidente).

Orbis CU

Beyerdynamic Orbis CU - Central Unit

L’unità centrale si presenta com un modulo desktop integrabile anche in un rack AV. Presenta un’interfaccia-utente a pulsante singolo col quale è possibile navigare e operare, ed un display retroilluminato che mostra le modalità operative.

L’interfaccia RS-232 permette di collegarsi ad un’unità dic ontrollo media per agevolare le operazioni e il controllo dell’intero sistema conferenziale. Il collegamento delle unità microfoniche avviene in modalità hot-plug, per cui è possibile aggiungere ulteriori unità mic durante una conferenza senza causare interruzioni: il sistema rileverà e identificherà automaticamente ogni aggiunta o sostituzione.

I segnali microfonici possono essere trasmessi tramite uscite differenti; il sistema può essere impiegato per molteplici applicazioni, quali le chiamate telefoniche e le video conferenze, oppure per includere un canale per la lingua straniera. È inoltre possibile registrare le riunioni usando il recorder integrato: le registrazioni sono memorizzabili in una card SD inseribile nello slot presente sul pannello frontale dell’unità.

Orbis MU

Beyerdynamic Orbis CU - Mic Unit

Le unità microfoniche delegato e presidente (Delegate e Chairman) possono essere dotate di microfoni gooseneck disponibili in quattro lunghezze e, se occorre, sostituibili disconnettendo il connettore XLR. Sono dotate di tecnologia Beyerdynamic Scudio che elimina le interferenze causate da cellulari e dispositivi mobile.

Il cabinet delle unità è realizzato con tutti gli accorgimenti studiati appositamente per le conferenze:

  • rivestimento speciale sviluppato per il settore automotive, particolarmente resistente all’usura e ai graffi;
  • pannello operativo in materiale acrilico molto resistente;
  • opzioni di cablaggio dal pannello posteriore o dalla superficie inferiore, con passacavo;
  • fori pre-filettati per fissare le unità ai tavoli
  • possibilità di personalizzazione dell’intarsio del pannello (colore, materiale e etichetta dei pulsanti)

Beyerdynamic Orbis - Conference table

Per informazioni: www.beyerdynamic.com

Tags: , , , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS