Case history: Il lusso ha una nuova prospettiva

07-08-2013

Nel cuore di Pescara, a pochi passi dal centro storico, sorge un nuovo complesso residenziale, direzionale e commerciale che si inserisce a pieno titolo nell'elenco dei più avveniristici edifici realizzati in Abruzzo e non solo.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettivaPerfettamente integrate nell’area circostante, le Torri Camuzzi si propongono come una realizzazione di prestigio che interessa una superficie di diciannovemila metri quadri.

La posizione nella quale si trovano è assolutamente strategica, così come uniche nel loro genere sono le soluzioni abitative e commerciali che si incontrano. Gli spazi rispecchiano la filosofia del committente, che ha ritenuto imprescindibile curare nei minimi dettagli non solo gli interni, ma anche il contesto che li circonda.

Lo dimostrano gli interventi studiati appositamente per permettere il collegamento tra l’ampio parcheggio antistante il complesso e il centro storico: l’aggiunta di una passeggiata pedonale, di una nuova pista ciclabile, di aree verdi, l’installazione di eleganti pavimentazioni e di sistemi di illuminazione esterna di ultima generazione trasmettono l’idea di spazi da vivere a tutto tondo.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettivaScostandosi dal tipico scenario costruttivo locale, le Torri rappresentano un’innovazione concettuale nel rapporto tra residenze, uffici e negozi che qui convivono in maniera integrata, pur conservando la loro funzione distinta per merito di una disposizione studiata ad hoc. Anche gli spazi comuni, come la palestra, la sala conferenze e un Baby Club per i più piccoli, sono stati realizzati con un apposito scopo: favorire la socializzazione e la convivialità tra i residenti.

È sorprendente vedere come in questa struttura tutti i minimi particolari siano stati studiati con cura e precisione. Negli appartamenti e negli uffici – tutti classificati in classe energetica A – ampie vetrate termoacustiche, oltre a permettere di sfruttare abbondantemente la luce solare, garantiscono un’insonorizzazione completa, per avere la massima tranquillità. Mentre un occhio di riguardo è stato riservato alla gestione degli spazi: per controllare in modo ottimale automazioni, termoregolazione, diffusione sonora, antintrusione, allarmi tecnici e controllo da remoto, è infatti stato installato il sistema domotico By-me di Vimar.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettiva

Dotato di una tecnologia tanto sofisticata quanto semplice da utilizzare, By-me consente il controllo e la supervisione coordinata di tutte le funzioni presenti nell’abitazione, tramite l’interfaccia del touch screen. Ad esempio, grazie ad alcuni scenari pre-impostati, premendo un tasto si comanderà l’apertura di tutte le tapparelle e di alcune luci – nel caso dello scenario ‘Sveglia’ – o la loro chiusura, richiamando lo scenario ‘Notte’. E ancora: grazie all’integrazione con la diffusione sonora, sfiorando il display del touch screen il sistema permette di gestire fino a 4 diverse sorgenti musicali, consentendo un ascolto differenziato per ogni stanza.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettiva

Ogni appartamento diventa così un’oasi di benessere dove illuminazione, clima e musica possono essere miscelati per creare sempre la giusta atmosfera e vivere gli spazi con il massimo del comfort. E questo vale anche per gli uffici, dove By-me crea le condizioni per affrontare la giornata lavorativa nel migliore dei modi. Il controllo delle funzioni del sistema domotico è possibile anche da remoto tramite GSM, utilizzando il proprio telefono cellulare.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettiva

Chi acquista o ha già acquistato uno di questi appartamenti, potrà inoltre personalizzare la propria abitazione installando altre funzioni domotiche, oltre a quelle standard già in dotazione, in base alle proprie esigenze. Il sistema domotico di Vimar permette infatti di aggiungere nel tempo nuovi dispositivi, senza dover intervenire con opere murarie: così la casa può adattarsi di volta in volta alle mutate esigenze di chi la abita.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettivaCollegata ai touch screen Full Flat da 4,3 pollici, una targa esterna Elvox, dotata di telecamera incorporata, permette poi di gestire anche le chiamate videocitofoniche. La qualità del dialogo tra esterno e interno è garantita dalla tecnologia DueFili che velocizza e semplifica il transito del segnale Audio-Video e la trasmissione di dati, oltre ad aumentarne la qualità.

Per fare da cornice a tutti i dispositivi Vimar installati è stata scelta la serie civile Eikon Evo, qui nella versione in alluminio anodizzato color grigio lava. I materiali pregiati, le dimensioni importanti e il profilo ultra sottile di queste placche permettono di allineare l’impianto elettrico con il contesto.

Dalla sommità delle torri, dove si trovano due attici con piscina e vista panoramica a 360° sulla città, il concetto di lusso assume quindi una nuova prospettiva, all’interno della quale Eikon Evo si distingue come elemento unico nel suo genere.

Case history: Il lusso ha una nuova prospettiva

www.vimar.com

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS