The Collective@InfoComm SEA

28-05-2019

Bangkok ha ospitato, dal 15 al 17 maggio scorsi, la prima edizione di InfoComm SEA, la fiera dell’Audio Video Pro per la regione del Sud Est asiatico.

Presenti anche noi di Connessioni con The Collective, la collettiva in rappresentanza del Made in Italy, e una nuova edizione di AudioForum. Nonostante il comprensibile nervosismo dovuto alla prima edizione, InfoComm SEA è stata un grande successo, che ha saputo interpretare le necessità di un’area vasta e con Paesi, culture e anche lingue molto diverse, ma accomunate da una conformazione geografica propizia e da una situazione di mercato analoga. Bangkok ha servito così molto bene da “Hub” della Regione che comprende Singapore, Filippine, Myanmar, Indonesia, Vietnam ecc., riunite nella Association of South East Asian Region (ASEAN), che ha prodotto nel 2016 un PIL di 2,6 trilioni di USD.

Un ottimo motivo per pensare una fiera in questa regione; e un ottimo motivo per portarvi la prima edizione “The Collective”, il progetto di Connessioni in collaborazione con System Integration Asia, e pensato per le aziende europee interessate alla manifestazione ma anche a una prima partecipazione “esplorativa”. Alla proposta hanno partecipato due storiche aziende del panorama del Made in Italy della migliore tradizione: Paso e Vivaldi, che hanno già confermato la presenza per l’edizione 2020, che si terrà sempre a maggio.

In parallelo, e in abbinamento, ha avuto luogo anche la 14^ edizione di AudioForum, organizzata in collaborazione con AES, Philippines Section, e con il supporto di Genelec, l’evento formativo dedicato ai professionisti dell’audio, che quest’anno ha voluto esplorare alcuni dei temi più dibattuti, dalla direttività al monitoring, di fronte a una platea di oltre 40 professionisti.

In attesa dei dati ufficiali, abbiamo comunque ricevuto qualche informazione: alla fiera hanno partecipato oltre 7.700 persone, di cui 1.700 hanno affollato le aule dei seminari, con una provenienza di maggioranza, ma certo non esclusiva, dalla Tailandia. Tra gli espositori, si registrano presenze quali Adam Hall, Allen&Heath, Bose, Canon, d&b audiotechnik, Epson e molti altri, e diversi distributori locali. Dal lato dei visitatori, confermato il target dei System Integrator, Installatori, rental company, sound e lighting designer, mentre la fiera conferma il suo impegno per portare in fiera sempre più utenti finali professionali dei mercati verticali.

Un altro significativo numero conferma il successo della manifestazione: le aziende espositrici hanno già confermato le prenotazioni, tanto che l’edizione del 2020 potrà contare su un incremento degli spazi espositivi del 40%.

www.infocomm-sea.com

Tags: , ,

ADVERTISEMENT

Credits | Privacy Policy GDPR
Copyright ©2011 Connessioni. All Rights Reserved.
Powered by ARANEUS